Come diventare soci e praticare il tiro a segno 

DOCUMENTI RICHIESTI:

- Documento di riconoscimento in corso di validità;

- Autocertificazione (predisposta direttamente dalla segreteria) attestante la cittadinanza italiana e l’assenza di precedenti penali o procedimenti penali in corso;

- Due foto formato tessera non autenticate;

- Atto di assenso dei genitori per i minorenni;

- Certificato medico (validità un anno), su carta intestata del medico di base convenzionato con le ASL, dal quale risulta sulla base della visita medica effettuata che: il soggetto è in stato di buona salute e non presenta controindicazioni in atto alla pratica di attività sportive non agonistiche e non risulta altresì affetto da malattie mentali o da vizi che ne diminuiscano, anche temporaneamente, la capacità di intendere e di volere. (Non è valido il certificato Anamnestico).

- Non necessitano della presentazione del certificato medico sopra indicato, ma solo di quello previsto per l'attività sportiva di base:
    - Titolari di licenza "Porto Armi" per difesa personale rinnovata per l'anno in corso 
    - Titolari di Decreto di Guardia Giurata rinnovato per l'anno in corso 
    - Titolari della licenza "Porto di Fucile" per uso Caccia e per il Tiro a volo rilasciata per l'anno in corso 
   - Appartenenti all'Arma dei Carabinieri, al Corpo della Guardia di Finanza, alla Polizia di Stato, alla Polizia Penitenziaria ed ad altri Corpi armati dello Stato (presenta tessera personale o attestato di servizio)
    - Ufficiali e sottufficiali delle Forze Armate in servizio permanente (presenta tessera personale)                                                                                                 - Magistrati in servizio (presenta tessera personale)

SCARICA IL MODULO PER IL CERTIFICATO MEDICO

 

COSTI 2018:

- Prima iscrizione valida fino al 31/12: 134,50 € (80 € se in possesso di porto d'armi in corso di validità)

- Rinnovo annuale: 80 €

 

prezzi ridotti per ragazzi/e da 10 a 17 anni